Impianti sportivi: il Comune di Vico dà la gestione ai privati

Secondo quanto riporta il quotidiano online Il mattino, la gestione dell’impianto sportivo di Vico in via Raspolo sarà dato incarico a una società esterna tramite bando pubblico. Intanto, per assicurare l’inizio delle attività entro il mese di settembre, il Comune concederà, in maniera temporanea e mediante convenzione, l’affidamento alla «San Giovanni Battista».


«L’inizio della stagione agonistica è alle porte – spiega l’assessore allo sport Lucia Vanacore – pertanto abbiamo ritenuto opportuno ricorrere all’affidamento temporaneo, utilizzando lo stesso schema di convenzione del passato. Unica modifica: il pagamento di acqua ed energia elettrica saranno di competenza del gestore». La nuova società si occuperà di utenze, riscaldamento, servizio di pulizia, vigilanza, manutenzione ordinaria e dovrà stabilire, attraverso un accordo con le altre associazioni sportive, un calendario di orari per l’utilizzo del campo di calcio. Quattro, infatti, le scuole calcio che, fino allo scorso anno, usufruivano dell’impianto. Non tutti sono dello stesso parere. «Io lavoro nell’ambito dello sport – afferma Vincenza Cioffi, dell’associazione Welness planet – e ciò che più mi meraviglia è che non siano state informate della possibilità di presentare domanda anche le altre associazioni del territorio».
Diversa la situazione per l’altro impianto sportivo del territorio. In via Madonnelle lo scenario resterà lo stesso dello scorso anno. A gestire il palazzetto dello sport sarà sempre l’associazione Casali d’Equa. «Per la struttura di via Madonnelle – spiega Giuseppe Aiello, consigliere comunale ed ex assessore allo sport – non cambierà nulla perché l’ente che gestiva la struttura ha mostrato interesse nel continuare l’attività. Nel caso di Massaquano, invece, ci siamo trovati di fronte al problema di sostituire il gestore». Nell’edificio di via Madonnelle si svolgono numerose attività: dalla pallavolo alla ginnastica, dal basket al taekwondo per un’utenza fatta da bambini e ragazzi appartenenti a diverse fasce d’età. La struttura è aperta dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 23, il sabato dalle 14 alle 23, la domenica dalle 9 alle 22.

Chiedi il tuo preventivo

captcha
Ricarica

Via Michele Ripoli, 8

71015 San Nicandro Garganico (FG)

Massimo Giagnorio

(+39) 320.3096400

Costantino Giagnorio

(+39) 339.4624936